Dove andare a 5 ore da Milano per 3 giorni

Gennaio 30, 2020 Always Ithaka 2 comments
10 Condivisioni

Una delle cose più belle del fare i travel blogger è sentirsi chiedere consiglio. Certo, non in tutti i contesti, ma in linea di massima fa piacere. Così, quando questa mattina un nostro carissimo amico ci ha chiesto una serie di luoghi in cui andare per una fuga di tre giorni ad un massimo di 5 ore di auto da Milano, abbiamo cominciato a scervellarci. Ecco com’è nato questo post.

I luoghi di seguito indicati sono stati scelti in base ad una semplice equazione concernente lo spazio tempo, riassumibile  nella seguente formula. “Mi diresti dove posso andare per tre giorni senza dovermi fare più di 5 ore di auto?”

Slovenia

Milano-Lubiana, tempo di percorrenza medio: 4.50 h o più.

La Slovenia è la meta ideale per una fuga di tre giorni. Non solo è facilmente raggiungibile, ma permette anche di godersi una piccola pausa tiramisù a Trieste, il che non è cosa da poco. A tal proposito vi consigliamo l’Antico caffè San Marco.

Dopo il Tiramisù, ricordatevi di acquistare la vignetta per la Slovenia.
Come base prendete Lubiana, una città fiabesca con tanto da vedere in un minuscolo spazio medievale. Da Lubiana, muoversi nel resto del paese è piuttosto semplice. Bled, una meta imperdibile per qualunque viaggio il Slovenia, è a circa un’ora di macchina dalla capitale. Partite la mattina presto, in modo da godervi l’alba in viaggio e raggiungete la città. In estate Bled è gremita di turisti ma durante le altre stagioni potreste persino trovarla deserta. Dopo una bella colazione in strada, salite ad uno dei punti panoramici e godetevi la meraviglia della Chiesa nel cuore del lago dall’alto. Girate il borgo e non dimenticatevi, a meno che non siate vegani, di provare la famosa Bled Cake. Rientrate a Lubiana e godetevi una serata tranquilla passeggiando lungo il fiume.

Bled lago

Altra meta imperdibile in Slovenia è Postumia,anch’essa ubicata a un’oretta da Lubiana. I principali punti di interesse sono Catel Lueghi, la splendida fortezza scavata nella roccia, e le grotte di Postumia, con i loro piccolo e pallidi draghi. Draghi veri!

 

Il biglietto di accesso alle grotte parte da un prezzo base di 25 euro ed è possibile acquistare il biglietto cumulativo grotte-castel Lueghi. Questo è il link per il sito ufficiale.

Per un’esperienza unica, pernottate all’Hotel Jama e andate alla scoperta delle sue stanza segrete.

To do list

  • Bere un tè al Čajna hiša
  • Guardare Bled dall’alto
  • Consumare almeno un pasto in una gostilna, trattoria tradizionale
  • Vedere una parata di Kurents, uno dei costumi più tipici della Slovenia inscritto nel patrimonio dell’UNESCO.



Lione

Milano-Lione, tempo di percorrenza medio : 4.30- 6.20 h

La Francia gourmet, così si potrebbe riassumere Lione. Una città piccolina, soprattutto se paragonata a Parigi, ma grandiosa. Girate il centro città e la città alta, prenotate un giro per i Traboules e lasciatevi ammaliare dalla semplice bellezza di passeggiare lungo il fiume.

Poco fuori da Lione, concedetevi un pomeriggio tra i Monti D’Oro e non perdetevi per alcun motivo La Demeour Du Chaos, un museo d’arte contemporanea a cielo aperto senza eguali al mondo. Se siete degli amanti dell’alta cucina abbiate cura di prenotare al ristorante di Paul Bocuse.

Non mancate di assaggiare le quenelle, ingurgitare chili di Pain au chocolat . Qualora foste vegani, vi rimandiamo a questo blog di cucina vegana gestito da una ragazza di Lione esperta in cucina vegana.

Ah, e già che ci siete, salutate i miei cugini!

To do list

  • Basilique Notre Dame de Fourvière. …
  • Cattedrale di Lione. …
  • L’Orologio Astronomico. …
  • Cortili e Traboules. …
  • Musee des Confluences. …
  • I teatri di Fourvière. …
  • Museo Gallo-Romano di Lyon-Fourvière. …
  • Croix-Rousse.
  • Cercare la Tete d’Or nell’omonimo parco



Zurigo – Vaduz

Milano- Zurigo, tempo di percorrenza: 3:30 h

Una combinazione perfetta, il glamour di Zurigo e le dimensioni più che ridotte di Vaduz.

Ad appena un’ora e venti l’una dall’altra, queste due città non potrebbero essere più diverse, eppure, in entrambe, troverete un profondo senso di pace.

Qui, trovate le guide complete al Liechtenstein e alla Svizzera.

To do list

  • Passeggiare per il minuscolo quartiere di Mitteldorf
  • Leggere un libro all’ombra di un albero di fronte al Lago di Zurigo
  • Mangiare montagne di cioccolato, senza latte ovviamente
  • Festeggiare la festa nazionale svizzera il 1 Agosto
  • Sciare e bere una cioccolata calda.

Monaco di Baviera

Milano-Monaco, tempo di percorrenza medio : 5:10 h o più

Per una fuga all’insegna della birra, dello street food e di monumenti, Monaco di Baviera è quello che fa per voi.

Sotto Natale, la città dà il massimo riempiendosi di mercatini natalizi. In questo post dei nostri amici ANNI&TIMO troverete tutte le indicazioni necessarie.

Qualora aveste in mente di farvi un salto in autunno, ricordatevi che Monaco è famosa per l’Oktoberfest, in cui fiumi di birra e vestiti tradizionali inondano la Bavaria. 

La natura in questa zona è poco battuta dal turismo di massa, ma, non per questo, meno bella. Concedetevi un’escursione, ma, soprattutto, ricordate di fare una pausa merenda in uno dei parchi della città, in poco tempo vi ritroverete accerchiati da pelosissimi conigli!

To do list

  • Visitare il Residenz, il palazzo reale di Monaco di Baviera
  • Fare un paragone tra il Duomo di Milano e la Frauenkirche, la cattedrale in stile gotico. ( a noi milanesi piace così, guardiamo le chiese gotiche e pensiamo al Duomo e alla Madunina)
  • Meravigliarsi al Kunstareal, il quartiere artistico realizzato nella prima metà dell’ottocento, e perdersi tra le meravigliose pinacoteche.
  • Bere una birra nella Hofbräuhaus, la birreria su tre piani realizzata nel XVI secolo.
  • Mangiare un Pretzel.
  • Non prendere una sbronza

 



Queste sono le mete più indicate per soddisfare la condizioni di esistenza del complicatissimo algoritmo che prenderà il nome di algoritmo zucchi, in onore dell’amico per cui abbiamo pensato questi itinerari.

Ultimi consigli:

Buon viaggio!

2 Comments on “Dove andare a 5 ore da Milano per 3 giorni

  1. Ciao ragazzi! Mi sono imbattuta in questo articolo cercando di “evadere” almeno con la fantasia in questi giorni e devo davvero ringraziarvi, non appena finirà questa emergenza non vedo l’ora di fare uno di questi viaggi! Non avevo mai pensato di muovermi in macchina per uscire fuori dai confini nazionali..sapete se oltre la vignetta in Slovenia ci sono degli Stati limitrofi che chiedono ulteriori pagamenti al passaggio?

    1. Ciao Giovanna, grazie a te per aver letto il nostro articolo. Riguardo alla tua domanda nei seguenti paesi è richiesta una vignetta per transitare sulle autostrade: Austria, Ungheria, Romania, Slovacchia e Switzerland.Quando possibile ti consigliamo di controllare sempre se è disponibile anche quella elettronica e di procedere al suo acquisto online che rende tutto più facile, basta fornire la tua targa, pagare e sei in regola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *