Isole Canarie : la guida di viaggio

Settembre 20, 2017 Always Ithaka No comments exist


Isole Canarie

20 Settembre 2017 / by Always Ithaka

Martina Miccichè

pupino tondo2

Intro

Sembra Spagna ma non è, serve a darti l’allegria.
Un arcipelago di isole vulcaniche di spericolata e brulla bellezza sorge, di fronte l’Africa nord occidentale, nel mezzo dell’oceano Atlantico. Le acque limpide, il clima perennemente primaverile, il basso costo della vita e la sensazione di eterna vacanza attirano noi viaggiatori del continente  per brevi soggiorni e non solo.

Info generali

Ordinamento politico: Sottoposte all’autorità della Spagna, ma riconosciute come Comunità Autonoma
Moneta: Euro
Organizzazioni internazionali: politicamente Ue
Lingue Ufficiali: Spagnolo
Capoluogo: diviso tra Santa Cruz de Tenerife e Las Palmas de Gran Canaria

Top Sight

Tenerife: L’isola più festaiola, nonchè la più visitata, offre splendide spiagge, acqua fresca , escursioni e divertimenti per tutti.

La Gomera: Si dice sia l’ultima isola toccata da Cristoforo Colombo prima della scoperta delle Americhe. Al suo interno potrete trovare il Parco Nazionale di Garajonay, dichiarato patrimonio dell’UNESCO, in cui potrete ammirare una foresta fossile vivente.

Fuerteventura: L’isola delle Canarie più vicina alle coste Africane, offre oltre 150 km di spiagge ed è considerata un paradiso per gli amanti del windsurf.

Gran Canaria: La seconda isola dell’arcipelago più popolata dopo Fuerteventura ha una forma rotonda, al suo interno il 46% del territorio è stato dichiarato Riserva della Biosfera.
Per via delle sue molteplici fasce climatiche è soprannominata Il continente in miniatura.

Lanzarote: Nominata anch’essa Riserva della Biosfera, la sua attrazione principale è il Parco Nazionale Timanfaya, caratterizzato dal suo paesaggio vulcanico.

La Palma: Conosciuta come l’isola bella grazie ai suoi paesaggi mozzafiato, è la metà perfetta per gli appassionati di cieli stellati. Le è stata, infatti,conferita la denominazione starlight che viene attribuita ai cieli con la migliore qualità astronomica

El Hierro: Chiamata anche Isla del Meridiano è la più piccola isola delle Canarie. El Hierro è anche l’unica completamente autosufficiente grazie alla sua centrale idroelettrica, dispone inoltre di una linea wifi gratuita diffusa su tutto il territorio.

 

Saving Money

Le Canarie sono una destinazione perfetta per I periodi in cui il budget è ridotto. Anzi, i prezzi sono così sfrontatamente bassi che permettono di soddisfare sfizi e vizi, come ad esempio alloggiare in una villetta con piscina privata per la medesima cifra con cui paghereste tre notti a Parigi.
Un paradiso per i backpakers e per le famiglie che vogliono godersi un’Isola esotica senza spendere troppo.

  • Campeggio e Couchsurfing: I metodi più economici per soggiornare sulle isole.
  • Appartamento: alle Canarie conviene soggiornare in appartamento. ve ne sono di splendidi in prossimità di spiagge e attrazioni, costano poco e mettono a disposizione del cliente svariate risorse. Potrete così sfruttare i supermercati ed i loro prezzi più che economici, gustare il pescato del giorno acquistandolo in pescheria e organizzare pranzi al sacco per le gite.
  • Tapas: Da Gran Canaria a Tenerife passando per tutte le isole non c’è niente di meglio che immergersi nelle ricette locali sotto forma di Tapas, in questo modo potrete avere un assaggio della vera cucina locale senza spendere cifre esose. In ogni caso consigliamo sempre di fare un rapido controllo online prima di decidere il ristorante che fa per voi per non cadere in trappoloni turistici troppo costosi.
  • Spiagge ed escursioni gratuite:dimenticate pure i lettini stile Riccione e il loro costo. Alle Canarie la maggior parte delle spiagge è accessibile gratuitamente e quelle attrezzate offrono ombrelloni a pochi euro al giorno. Le escursioni e i parchi sono anch’essi accessibili gratuitamente, certo, all’interno troverete delle zone il cui accesso è limitato al pagamento di una quota che però non supera mai dieci euro. N.B. L’ascensione al Teide, Tenerife, è una delle poche eccezioni.

 

La guida

canarie lonely planet

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *