Spiagge Phuket: le migliori e come raggiungerle

Gennaio 21, 2018 Always Ithaka No comments exist
10 Condivisioni


Una domanda che molti viaggiatori si pongono è: qual’è la migliore spiaggia di Phuket? Ecco la nostra personale selezione delle migliori spiagge di phuket.

Spiagge Phuket:

1 Banana Beach

Banana beach è sicuramente una delle spiagge di Phuket più tranquille essendo situata nel centro del parco nazionale Sirinat. La spiaggia è raggiungibile sia via mare con le classiche long boat  sia via terra. Noleggiate un motorino e guidate fino al parco naturale, a questo punto lasciate il motorino e seguite il sentiero che dalla giungla vi porterà sino la mare, lo spettacolo dell’acqua azzurra che emerge mano a mano che la giungla si dirada vi lascerà senza fiato. Un plus valore di cui tener conto è la tranquilla del luogo dovuta alla scarsità di turisti che, però, non ha impedito al piccolo ristorante thai di sorgere e prosperare.

Phuket
Il sentiero che conduce alla Spiaggia

 

Phuket

 

Spiagge Phuket:

2 Nai Harn Beach

Decisamente una tra le nostre preferite, non affollata e decisamente più pulita di altre spiagge di Phuket, offre un bellissimo paesaggio e una vasta scelta di ristoranti sul lungo mare.

 

Phuket



 

 

Spiagge Phuket:

3 Rawai beach

Segnaliamo questa spiaggia nonostante non sia balneabile perchè è il miglior luogo per organizzare gite in barca last minute. Al vostro arrivo noterete subito l’infinità di barche ormeggiate pronte a portarvi nelle spiaggette più isolate a  prezzi più competitivi rispetto a quelle organizzate dagli alberghi.  Contrattate sempre!

 

Phuket

 

 

 

Spiagge Phuket:

4 – 5 Kata Beach e Karon Beach

Due in uno! Queste spiagge sono divise da un piccolo paesino pieno di ristoranti e negozi.  Karon è la più grande delle due e probabilmente la spiaggia più grande di Phuket, trovare posto non sarà difficile anche in alta stagione vista la grandezza.

 

 

Phuket

 

 

Spiagge Phuket:

6 Nai Yang Beach

Purtroppo non siamo riusciti a visitarla! Ma la vogliamo segnalare in ogni caso perchè offre uno spettacolo unico, potrete infatti sguazzare in un mare completamente blu ed essere sorvolati dagli aerei che atterrano all’aeroporto di Phuket!

Phuket

 

Spiagge Phuket:

7 Ao yon Beach

Abbiamo avuto la fortuna di soggiornare in un’hotel su questa spiaggia, se ne avete la possibilità prendete seriamente in considerazione di visitarla. Non essendo indicata da nessuna parte molte volte vi troverete praticamente da soli su questa spiaggia dorata, l’unica compagnia che possiamo promettervi è quella del rumore delle onde! Con una camminata di 10-15 minuti potrete poi raggiungere due fra i migliori ristoranti da spiaggia di Phuket il Beach bar, un piccolo ristorante dove potrete gustare alcuni dei migliori piatti di pesce thailandesi a prezzi veramente stracciati, e il The Cove, ristorante come il precedente sempre in riva al mare ma più ricercato nell’esecuzione dei piatti.

 

Phuket

Phuket

Spiagge Phuket:

8 Patong Beach

Una delle spiagge di Phuket più affollate. Vi consigliamo di recarvi qui unicamente se avete intenzione di immergervi nel caos che regna a Patong e nella sua musica assordante, diffusa  da locale a locale. In questa zona, essendo il centro cittadino più grande di Phuket,  troverete una miriade di locali dove mangiare e beve nonchè un’impianto artificiale per surfare. Se desiderate passare una giornata di relax cercate di andare più lontano possibile da Patong.

 

 

Spiagge Phuket:

9 Surin Beach

In assoluto la nostra preferita, qui potrete assistere a tramonti mozzafiato senza dover sgomitare per trovare un posto in spiaggia. Particolarmente apprezzata anche dagli amanti del surf, è una delle spiagge con le migliori onde per surfare. Il lungo mare è pieno di ristoranti fai da te dai prezzi convenienti e dai piatti gustosi. Arrivate nel pomeriggio e godetevi la marea che si ritira, noleggiate una tavola prima che il sole scivoli dietro l’orizzonte e bevete due Shinga ghiacciate sbocconcellando gamberi e pad thai. Meraviglioso.

Phuket Phuket PhuketPhuket

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *