Pantsdrunk: il metodo finlandese per una vita felice, o quasi.

8 Ottobre 2018 / by Always Ithaka

Martina Miccichè

Il metodo Hygge per una vita felice sta spopolando trasportando lo stile di vita Danese nelle case di tutto il mondo. Anche i Finlandesi, però, vogliono dire la loro, in una parola semplice e incomprensibile :  kalsarikannit

In Inglese Pantsdrunk, una  parola che significa letteralmente bere a casa da soli, in mutande. Ma non fraintendete, non si tratta di un disagio sociale, ma di una vera e propria caratteristica culturale inserita addirittura nel portale del ministero della cultura finlandese. E badate, non si tratta di un’abitudine, ma di un sentimento proprio della sfera emotiva finlandese, una sorta di gioia serena che invade la persona mentre si ubriaca in mutande senza avere la minima intenzione di uscire di casa.

 



 

I Finlandesi sono noti per essere un popolo dalle espressioni criptiche e dagli usi talvolta difficili da comprendere considerando soprattutto le difficoltà psico-emotive dovute al clima. La Finlandia è, infatti, tristemente famosa per essere la tredicesima nazione al mondo per tasso di suicidi. E se pensate che fino a 15 anni fa l’incidenza di suicidi era maggiore del 40% e annoverava un’età media tra i 13 e i 19 , vi farete un’idea della complessità della vita in una nazione che per metà dell’anno è completamente immersa nel buio. Ma cosa ha risollevato, almeno in parte i Finlandesi? In primis gli ingenti investimenti statali per fornire supporto psicologico alla popolazione e in secundis i social network! Ebbene sì, la condivisione ha permesso ai finlandesi di non sentirsi più isolati dal resto del mondo ed esprimere la loro cultura. Il Pantsdrunk potrà anche sembrare uno sciocca usanza ma considerando l’impatto sociale che la condivisione ha sulla nazione i Finlandesi hanno deciso di spargere il verbo e farsi conoscere, regalandoci un rimedio semplice, da non praticare troppo spesso, per gioire con noi stessi anche dopo una giornata pesante.

Se il post vi è piaciuto condividetelo, se volete offrirci un ko-fi per riprenderci da una una serata pantsdrunk, questo è il link. Per saperne di più sul Pantsdrunk questo è il libro che fa per voi!

a presto!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *