Roaming addio: Tutto quello che c’è da sapere.

Giugno 15, 2017 Always Ithaka No comments exist

Viaggia in Europa, naviga e telefona gratis

15 Giugno 2017 / by Always Ithaka

Martina Miccichè

pupino tondo2

 

Da oggi, 15 giugno 2017, il roaming sarà ufficialmente abolito in Europa. La nuova normativa permetterà ai cittadini Ue che hanno stipulato contratti di telefonia mobile all’interno dei paesi dell’Unione, di non dover pagare costi aggiuntivi rispetto quelli pattuiti con l’operatore nazionale. Sono interessati tutti i 28 paesi dell’Unione compreso, per ora, il Regno Unito. Il nuovo piano, perciò, non comprende Islanda, Liechtenstein e Norvegia, i quali potrebbero, però, aderirvi in futuro.

Da oggi si pagherà solo quanto stipulato, il che significa che chi dispone di un contratto illimitato, potrà navigare, messaggiare e chiamare senza limiti, da Parigi come a Milano. Per chi ha degli soglie massime previste rimangono dei costi aggiuntivi che ammontano al costo massimo 7,7 euro nel Regno Unito per ogni GB aggiuntivo di Internet.

Tutto ciò che cosa comporta per i viaggiatori?

La fine del terrore di ritornare a casa scoprendo di non aver disattivato il roaming durante un viaggio in Irlanda e trovarsi costi esorbitanti da pagare, non è una novità di poco conto. Ma veniamo alla praticità. L’assenza di roaming ci permetterà di contattare i nostri famigliari con notevole agilità, per non parlare del fatto che non rischieremo più di perdere compagni di viaggio o mancare un incontro. A questo dobbiamo aggiungere la libertà di usare GoogleMaps, What’s app, Instagram, Facebook, Tripadvisor,Facetime etc. Senza dover cercare disperatamente un McDonald’s per usufruire del wifi. Le informazioni del web saranno, per la prima volta, a portata di mano durante tutto il viaggio. Potremo ritrovarci dopo esserci persi, cercare al volo le top sight della cittadina visitata fuori programma, scoprire se c’è un ristorante di Ramen nei paraggi o, ancora, tranquillizzare amici e parenti sulle nostre condizioni.

Notevole.

Pronti a partire per questa Europa senza confini?



Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *