I COMBUSTIBILI FOSSILI

Marzo 24, 2021 Always Ithaka No comments exist
0 Condivisioni

Con il termine combustibili fossili s’intendono quelle risorse energetiche derivate  dalla trasformazione di materia organica decompostasi e depositatasi nel sottosuolo.

Questi bacini, formatisi nell’arco di milioni di anni, sono de facto luoghi di accumulo di energia derivata dal sole. Il nome generico combustibile si riferisce al fatto che per liberare, e quindi impiegare, tale energia siano necessari processi di combustione. Nella categoria sono compresi carbone, gas naturali, petrolio e idrocarburi.

combustibili fossili

La combustione necessaria a ricavare energia rilascia sostanze altamente tossiche nell’atmosfera e come riportato dalla Treccani: “l’IEA calcola che nel 2003 l’utilizzo dei combustibili fossili abbia prodotto 24.983 miliardi di tonnellate di anidride carbonica, di cui il 40,8% era legato al petrolio, il 38,4% al carbone, il 20,4% al gas e lo 0,4% ad altre fonti.”

Come già anticipato, il diossido di carbonio è il gas responsabile dell’effetto serra e l’aumento della sua concentrazione è ciò che innesca il processo di surriscaldamento. Questo unito alla drammaticità della crivellazione in loco, all’inquinamento da derivati e da  fuoriuscite e perdite dovute ad incidenti, all’inquinamento delle falde acquifere e dei sistemi idrici, alla degradazione del terreno, tenuto conto dell’abuso che le grosse compagnie produttrici di combustibili fossili fanno delle risorse e delle comunità in cui sorgono i giacimenti, unito all’iniqua distribuzione del guadagno derivatone, fornisce un quadro chiaro sull’insostenibilità di queste fonti.

Phnom Penh

Un esempio di quest’interazione complessa tra accaparramento di risorse, danno ambientale, umano e sociale è costituita dalla drammatica situazione che interessa il Parco Nazionale di Virunga, istituito nel 1925, ultima dimora dei Gorilla di Montagna. Il parco è protetto da circa 800 ranger armati di cui almeno 200 hanno trovato la morte per mano dei bracconieri armati dalle industrie che vorrebbero mettere le mani sulle risorse del parco. Nel parco nazionale di Virunga, infatti sono presenti giacimenti di petrolio, cobalto, rutilio, oro e riserve di gas. I gruppi armati cercano quindi di porre fine alla protezione di cui gode il parco uccidendo i gorilla di montagna, appena 604 al momento. La presenza di elefanti rende il parco attraente agli occhi dei bracconieri in cerca d’avorio. L’instabilità della regione, il parco si trova tra Congo e Uganda, la precarietà delle difese del parco e la spinta delle industrie interessate ai bacini fossili e minerari minacciano la popolazione, gli animali del parco, l’ambiente e quindi lo sviluppo della zona.

Il nostro sistema produttivo, al momento, è eccessivamente dipendente da questo tipo di combustibile, ma non solo a livello energetico. La plastica, ad esempio, è un derivato del petrolio e molte fibre tessili sono a loro volta un derivato della plastica.

Razzismo ambientale e giustizia ambientale

Da Always Ithaka  /  11th Giugno 2021
Il cambiamento climatico stesso è emanazione del sistema coloniale di appropriazione e sfruttamento e mantiene alta la marginalizzazione delle persone razzializzate.
Leggi più

Ally Starter pack: Antirazzismo

Da Always Ithaka  /  4th Giugno 2021
Essere antirazzista significa assumere un atteggiamento attivo nei confronti della lotta al razzismo. Implica la volontà e l'azione mirate a destrutturare il razzismo in tutte le sue forme
Leggi più

Festa della Repubblica

Da Always Ithaka  /  2nd Giugno 2021
Il 2 e il 3 giugno 1946 gli Italiani furono chiamati a votare un referendum per scegliere tra monarchia e repubblica.
Leggi più

L’italia è un paese sicuro per i viaggiatori lgbtq+?

Da Always Ithaka  /  2nd Giugno 2021
Nel 2021 viaggiare per le persone facenti parte della comunità LGBTQ+ non è ancora completamente sicuro. In Italia, in attesa del DDL Zan, la situazione non è delle più rosee. Nel 2021 il nostro paese si posiziona al 46° posto nella classifica destinazioni sicure per viaggiatori LGBTQ+ con un punteggio di 170.
Leggi più

Lo Stupro di guerra

Da Always Ithaka  /  28th Maggio 2021
Il termine Stupro di guerra indica gli stupri commessi dai soldati, combattenti o civili, durante un conflitto armato, una guerra o un’occupazione militare. In esso rientrano tutte le violenze sessuali, quindi non solo gli stupri con penetrazione completa, perpetrati dai soldati, o come detto da combattenti o civili, durante un conflitto.
Leggi più

Giornata Internazionale contro l’omotransfobia

Da Always Ithaka  /  17th Maggio 2021
La Giornata internazionale contro l'omofobia, la bifobia e la transfobia è una ricorrenza promossa dal Comitato Internazionale per la Giornata contro l'Omofobia e la Transfobia e riconosciuta dall'Unione europea e dalle Nazioni Unite che si celebra dal 2004 il 17 maggio di ogni anno.
Leggi più

Inquinamento e povertà: perché i quartieri a est sono più poveri?

Da Always Ithaka  /  11th Maggio 2021
Perché in alcune città industriali i quartieri ad est sono i più poveri?
Leggi più

Come riconoscere Greenwashing e Socialwashing

Da Always Ithaka  /  7th Maggio 2021
Il greenwashing è una strategia di marketing finalizzata a generare un'immagine particolarmente attenta all’ambiente dell'azienda, del brand o della persona.
Leggi più

Seaspiracy: La fine dei Mari

Da Always Ithaka  /  29th Aprile 2021
La terra è composta per il 71% da acqua, di cui gli Oceani costituiscono il 96, 5%. I mari della Terra sono ciò che le consente di ospitare la vita, in tutte le sue forme. Le minacce alla salute dell'ecosistema marino, però, sono tante e interamente derivate dall'attività umana.
Leggi più

Abbiamo diritto ad un ambiente sano?

Da Always Ithaka  /  28th Aprile 2021
L’ipotesi dell’esistenza di un diritto ad un ambiente sano ed adeguato nasce non solo in seno alle questioni più recenti come diritto di terza generazione, ma bensì all’interno di alcune Carte regionali.
Leggi più

Ciclo mestruale sostenibile: ambiente, period poverty e politiche

Da Always Ithaka  /  12th Aprile 2021
Il ciclo mestruale può essere sostenibile? Come si può ridurre l'impatto ambientale delle mestruazioni, ed è questo sufficiente?
Leggi più

Povertà mestruale: in Italia non se ne parla

Da Always Ithaka  /  11th Aprile 2021
In UK 1 persona su 10 non può permettersi prodotti per l'igiene mestruale, in Italia non è disponibile una rilevazione
Leggi più

Period Poverty

Da Always Ithaka  /  3rd Aprile 2021
Le diseguaglianze hanno un effetto sul ciclo. Non tutte le persone del mondo possono accedere ai dispositivi necessari alla gestione del ciclo mestruale.
Leggi più

Cos’è Il Cambiamento Climatico?

Da Always Ithaka  /  28th Marzo 2021
Il cambiamento climatico è un mutamento del clima, ovvero una serie di trasformazioni dell’equilibrio del clima a livello regionale o globale.
Leggi più

I COMBUSTIBILI FOSSILI

Da Always Ithaka  /  24th Marzo 2021
Con il termine combustibili fossili s'intendono quelle risorse energetiche derivate dalla trasformazione di materia organica decompostasi e depositatasi nel sottosuolo.
Leggi più

Api e cambiamento climatico

Da Always Ithaka  /  23rd Marzo 2021
Le api hanno con la terra una relazione privilegiata ed unita, di mutuo sostegno. Infatti gli esseri umani, ricercatori, preoccupati dalla china drammatica verso cui il nostro clima ha cominciato rapidamente a scivolare, hanno presto iniziato a guardare questi insetti come unità di misura della salute del nostro ambiente.
Leggi più

I migliori Cafè in Islanda

Da Always Ithaka  /  18th Marzo 2021
Ecco una breve lista dei top café in Islanda, per sapere esattamente dove andare se volete godervi un café con atmosfere piacevoli.
Leggi più

POLAR BEAR HOTEL

Da Always Ithaka  /  16th Marzo 2021
Negli ultimi giorni ha fatto scalpore l’apertura del “primo” hotel con orsi polari, in cui gli ospiti possono effettivamente osservare i giganti predatori dell’artico 24 h su 24 h all’interno dell’hotel. La notizia è stata accolta con tanta indignazione quanto interesse, manifestatosi nella richiesta di prenotazioni che hanno presto fatto il tutto esaurito. La sconcertante verità è che sono serviti degli orsi polari per scatenare indignazione per un fenomeno in realtà molto più diffuso di quanto si pensi: gli hotel zoo.
Leggi più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *